con la colaboración cientí­fica de
ISSN 2611-8858

Giovanni Chiarini

Dottorando di ricerca in diritto e scienze umane presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Como e Varese, dove è cultore della materia in procedura penale ed allievo della Prof.ssa Francesca Ruggieri Gisella Zoe. La sua ricerca è focalizzata in particolare sulla International Criminal Procedure. Avvocato del Foro di Piacenza.

Nel 2015 ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Parma, con una tesi in diritto costituzionale dal titolo "Il dovere fiscale nella Costituzione", relatore Prof. Antonio D'Aloia.

Nel 2015 è stato vincitore del premio biennale per la miglior tesi di laurea 2014-2015 conferita dall'associazione "Legalità Equità Fiscale", con premiazione presso il Senato della Repubblica in Roma.

Nel 2015 è stato vincitore della borsa di studio per la partecipazione al master in "Civic Education" organizzato dall'associazione "Ethica" di Asti, in collaborazione con il James Madison Program dell'Università di Princeton e il Thomas Jefferson Center dell'Università del Texas in Austin, ed ha presentato la tesi finale dal titolo "I doveri costituzionali come fonte dell'educazione civica" - relatore Prof. Maurizio Viroli - presso la sede del Parlamento Europeo in Bruxelles.

Nel 2016 è stato vincitore del premio "Giovanna Melegari" per la miglior tesi di laurea in materia di discipline pubblicistiche e costituzionali.

Nel 2016 e 2017 ha svolto, con esito positivo, il tirocinio ex art. 73 d.l. 69/2013 presso la Procura della Repubblica di Lodi ed è stato anche allievo della Dott.ssa Laura Siani. 

Ha partecipato, in qualità di relatore, a vari eventi formativi, tra cui, tra gli ultimi, il congresso internazionale Derechos Humanos y la Lucha a la Impunidad svoltosi nel 2019, e l'incontro organizzato dalla Pontificia Universidad Católica Argentina Santa Maria De Los Buenos Aires dal titolo La emergencia del COVID19 y su impacto juridico: la experience italiana tenutosi nel 2020.