con la colaboración cientí­fica de
ISSN 2611-8858

Amalia Orsina

Nel 2011 ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza con votazione 110/110 e lode presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania.

Nel 2012 ha conseguito il Diploma di licenza magistrale della "Scuola Superiore di Catania – Mediterranean University Center" - Istituto universitario di eccellenza con votazione 70/70 e lode.

Nel 2013 ha conseguito il Diploma di specialista in Professioni Legali presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali "Antonino Galati".

Nel 2014 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense.

Nel 2015 ha svolto attività di ricerca in qualità di visiting PhD student presso la Queen Mary – University of London e l’Institute of Advanced Legal Studies.

Nel 2016 ha svolto attività di ricerca in qualità di visiting PhD student  presso l’Albert Ludwig Universität e il Max-Planck-Institut zur Erforschung von Kriminalität, Sicherheit und Recht.

Nel 2017 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Giurisprudenza e, contestualmente, la qualifica di Doctor Europaues.

Da ottobre 2017 a luglio 2018 ha svolto attività di ricerca presso l’Albert Ludwig Universität - Institut für Strafrecht und Strafprozessrecht e il Max-Planck-Institut zur Erforschung von Kriminalität, Sicherheit und Recht (Friburgo) grazie ad una borsa di ricerca post-doc del DAAD - Deutscher Akademischer Austauschdienst.

Da febbraio 2019 a luglio 2019 è stata assegnista di ricerca in diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania.

Da agosto 2019 è ricercatrice a tempo determinato di diritto penale presso la medesima università.

 

Per l’elenco delle pubblicazioni si rimanda alla presente pagina web.