con la collaborazione scientifica di
ISSN 2611-8858

Post

Presentazione del libro del Prof. Jacob Öberg "I fondamenti normativi della giustizia penale europea: poteri, limiti e giustificazioni"

Evento dell'Istituto di Criminologia e Giustizia Penale della Queen's University Belfast School of Law

Modello operativo per il raccordo tra giustizia riparativa e procedimento penale

Università della Tuscia, progetto “Giustizia AGILE”

Winter School “I diritti delle vittime alla luce della Raccomandazione del Consiglio d’Europa CM/Rec 2023(2)”

Università degli Studi dell’Insubria, Como, 29 gennaio – 2 febbraio 2024

Rivista del Contenzioso Europeo

Pubblicazione del primo fascicolo

Concorso di norme e reati complessi nella legislazione penale italiana: il particolare riferimento all’art 84

I reati complessi non hanno perso la loro rilevanza nel diritto penale italiano e spagnolo. Il loro studio è ancora oggi necessario e opportuno. L'emergere di ipotesi diversificate di complessità ascritte ad aspetti valoriali rende necessaria un'analisi delle relazioni strutturali e concorsuali di questa tipologia di reati, in modo da aggiornare i rudimenti dogmatici con cui si è finora affrontata la loro applicazione e interpretazione. In questo senso, è utile esaminare la dottrina e la giurisprudenza italiana, che hanno compiuto grandi progressi sulla linea di quello che è stato qui definito un doppio giudizio di concorrenza normativa, in cui gli istituti della complessità e della plurioffensività si mostrano finalmente organizzati in ordine logico-sistematico.

Come possiamo combattere il fornitore immorale?

Traduzione italiana a cura di Cecilia Valbonesi